Annali di critica d'arte. Nuova serie

In libreria
Prezzo 30,00€
9788899473631 -
Formato cm 24 x 16,5, 416 pagine in bianco e nero

 

“Annali di critica d’arte” riparte con una “Nuova Serie” per i tipi dell’editore Scalpendi di Milano. Fondata nel 2005 dal compianto professor Gianni Carlo Sciolla, la rivista si è segnalata per consapevolezza metodologica e ricchezza di contenuti, regolarità nella pubblicazione e cura editoriale, in linea con l’alto profilo intellettuale dello studioso. Voce unica, nel panorama delle riviste accademiche, delle diverse anime componenti il settore disciplinare che comprende la storia della critica d’arte e del collezionismo, la museologia, la storia delle tecniche artistiche e del restauro, ha conseguito il riconoscimento della fascia A, in base ai parametri fissati per le riviste dall’Agenzia Nazionale per la Valutazione della Ricerca. La nuova veste editoriale, per certi versi fedele al disegno precedente, si caratterizza ora per l’inclusione delle illustrazioni, finora assenti. Presenta inoltre significative aperture denotanti una vocazione più militante e un’apertura culturale ancor più estesa, testimoniata dall’allargamento del comitato scientifico a studiosi e studiose eminenti della comunità internazionale. Da questo primo numero, “Annali di critica d’arte. Nuova serie” diviene l’organo ufficiale della Società Italiana di Storia della Critica d’Arte (S.I.S.C.A.), il cui presidente ne diventa direttore responsabile e il cui direttivo viene a essere parte costitutiva del comitato scientifico, che nondimeno continua ad avvalersi dell’esperienza di due membri del precedente. La rivista si articola nelle seguenti sezioni: “Discussioni e problemi”, “Fonti”, “Letteratura artistica”, “Storiografia e critica”, “Riviste d’arte”, “Collezionismo, museo, istituzioni”, contemperando gli esiti migliori delle ricerche d’ambito accademico e riflessioni urgenti su tematiche attuali con le quali i nuovi numeri da ora in poi si apriranno. È nostra ferma intenzione preservare da un lato un inestimabile lascito, dall’altro rendere ancor più viva e potente l’attitudine alla critica intesa nel suo significato più vero e originale di scelta intellettuale. Il Direttivo della Società Italiana di Storia della Critica d’Arte.

Annali di critica d'arte. Nuova serie

Annali di critica d'arte. Nuova serie

In libreria

Recensioni

Commenti

DISTRIBUZIONE NAZIONALE log-in esci