Scambi artistici tra Torino e Milano 1580-1714

Atti del convegno
a cura di Alessandro Morandotti e Gelsomina Spione
In libreria
Prezzo 25,00€
9788899473310 -
Formato 21 x 28 cm, 320 pagine in bianco e nero

Siamo abituati a considerare le vicende artistiche dell’Italia di antico regime come il riflesso della frammentazione della geografia politica della nostra nazione, e tendiamo così a restituire identità specifiche ai diversi centri artistici. È un dato acquisito nei buoni studi, anche se non bisogna dimenticare che queste “isole” fanno parte di un “arcipelago” di cui vanno capite le connessioni. È per questo che gli atti del convegno che qui introduciamo, e il quaderno di studi e documenti che ne affianca come secondo e indipendente volume il resoconto scritto, vorrebbero provare a studiare alcune vicende artistiche dell’antico Stato sabaudo, con particolare riguardo a quanto avvenne nella capitale ma senza esclusioni di sguardi sul territorio, in relazione ai rapporti che si instaurarono, specie nel corso del Seicento, con un centro limitrofo che costituì a lungo un punto di riferimento per la corte sabauda.
Nonostante le continue tensioni politiche e militari negli anni delle guerre del Monferrato, Torino guardò costantemente a Milano in fatto di scelte artistiche. Stuccatori, architetti e lapicidi dei laghi lombardi furono ingaggiati a partire dalla fine del Cinquecento, e almeno fino alla fine del Seicento gli artisti della Lombardia spagnola guidarono molti cantieri sabaudi anche nel campo della decorazione a stucco e ad affresco. La ricerca prova a far luce su alcune vicende di questa alleanza artistica, già studiate o da mettere a fuoco.

Scambi artistici tra Torino e Milano 1580-1714

Scambi artistici tra Torino e Milano 1580-1714

Atti del convegno
a cura di Alessandro Morandotti e Gelsomina Spione
In libreria
Scambi artistici tra Torino e Milano 1580-1714

Scambi artistici tra Torino e Milano 1580-1714

Cantiere di studio
a cura di Alessandro Morandotti e Gelsomina Spione, con la collaborazione di Ilaria Giuliano e Sara Martinetti
In libreria
Crocevia Biennale

Crocevia Biennale

Francesca Castellani, Eleonora Charans
In libreria
Prezzo 30,00€
Alberto Burri nell'arte e nella critica

Alberto Burri nell'arte e nella critica

a cura di Francesco Tedeschi
Le arti nella Lombardia asburgica durante il Settecento

Le arti nella Lombardia asburgica durante il Settecento

a cura di Eugenia Bianchi, Alessandro Rovetta, Alessandra Squizzato
in libreria
Arte italiana 1960-1964

Arte italiana 1960-1964

Identità culturale, confronti internazionali, modelli americani
Flavio Fergonzi, Francesco Tedeschi
in libreria
Prezzo 20,00€
Giovanni Stefano e Giuseppe Montalto

Giovanni Stefano e Giuseppe Montalto

Due pittori trevigliesi nella Lombardia barocca
a cura di Odette D'Albo
Esaurito
Francesco Malaguzzi Valeri (1867-1928)

Francesco Malaguzzi Valeri (1867-1928)

Tra storiografia artistica, museo e tutela
a cura di Alessandro Rovetta e Gianni Carlo Sciolla
In libreria
The Crema Cathedral. Original structures and missing works

The Crema Cathedral. Original structures and missing works

Gabriele Cavallini, Matteo Facchi
La Cattedrale di Crema. Assetti originari e opere disperse

La Cattedrale di Crema. Assetti originari e opere disperse

Gabriele Cavallini, Matteo Facchi
«You know this man»

«You know this man»

Edited by Alberto Alberti, in collaboration with Armando Lostaglio e Renzo Pepi
Prezzo 15,00€
«Conoscete quest'uomo»

«Conoscete quest'uomo»

A cura di Alberto Alberti, in collaborazione con Armando Lostaglio e Renzo Pepi
Prezzo 15,00€
The Crema Cathedral

The Crema Cathedral

The transformations over the centuries: liturgy, devotion and representation of power
Edited by Gabriele Cavallini e Matteo Facchi
Prezzo 25,00€
La cattedrale di Crema

La cattedrale di Crema

Le trasformazioni nei secoli: liturgia, devozione e rappresentazione del potere
A cura di Gabriele Cavallini e Matteo Facchi
Prezzo 25,00€

Recensioni

Commenti

DISTRIBUZIONE NAZIONALE log-in esci